TomTom Connect

Nella gestione di un’azienda è cruciale saper mettere in sinergia tutti i dati che si hanno a disposizione, per poterli sfruttare assieme ed avere una visione d’insieme di tutto quello che sta succedendo.

TomTomConnect nasce appunto per questo scopo: collegare i dati di Webfleet a DRIVER e ad altri gestionali, di modo da poterli utilizzare in modo congiunto e coordinato.

TomTomConnect attiva un servizio “silente” e bidirezionale dal PC dell’utente, che permette sia la ricezione che il caricamento di dati da TomTom Webfleet. Rende quindi disponibili per altre applicazioni dati fondamentali quali i percorsi effettuati, i chilometraggi, le velocità medie, i consumi, ecc. ma rende anche possibile l’upload di punti di interesse, ordini viaggio e quant’altro gestito da Webfleet. In questo modo PC e navigatori vengono “sincronizzati”, condividendo ove necessario le stesse informazioni con la velocità che solo la tecnologia cloud computing può offrire.

TomTomConnect non è un software, ma è un interfaccia elastica e configurabile secondo le esigenze di ogni utente e degli eventuali software già presenti in azienda. Sarà quindi possibile importare i dati nel proprio software gestionale o di Business Intelligence, oppure esportarli in formato Excel per qualsiasi uso se ne voglia fare; o ancora sarà possibile configurare eventuali applicazioni esterne affinché inviino dati in Webfleet e questi siano immediatamente disponibili ai conducenti dei nostri mezzi.

La configurazione dei servizi di TomTomConnect è assolutamente user-friendly ed è modificabile anche dall’utente stesso: questo fa di TomTomConnect uno strumento comodo e rapido per sfruttare ancora di più il già potente sistema TomTom Webfleet.

 

Alcuni esempi concreti di utilizzo:

→ Controllo statistico dei mezzi: tutti i dati statistici relativi ai viaggi offerti da Webfleet vengono riportati in locale sul PC, dove possono essere comodamente incrociati con altri dati (es. costi fissi del mezzo, ricavi relativi ai singoli viaggi) per avere un controllo della redditività di ogni mezzo sempre più preciso e puntuale. TomTomConnect mette appunto a disposizione i dati di Webfleet a software ERP o di business intelligence, con i quali costruire le relative statistiche.

→ Gestione dei mezzi direttamente dal gestionale: sulla base delle varie commesse da evadere, l’operatore può assegnare i viaggi ad ogni singolo autista secondo le convenienze e, tramite TomTomConnect, inviare il relativo ordine di presa o consegna all’autista direttamente sul suo navigatore.

→ Gestione integrata dei reclami: attraverso il collegamento di tutti i dati di Webfleet ad ogni singolo viaggio, è possibile avere, al momento della gestione dei reclami, tutte le informazioni relative al tragitto effettuato per sapere ad esempio il motivo del ritardo (stato del traffico, partenza ritardata, ecc.) o altre informazioni utili (es. tempo di sosta inattiva in attesa di scarico merce al magazzino del cliente).

→ Sistema organizzato di notifiche: tramite TomTomConnect è possibile indirizzare delle notifiche mail e sms a specifici utenti al verificarsi di determinati eventi, configurabili a seconda delle esigenze del cliente. Ad esempio se la consegna del viaggio x è in ritardo il servizio clienti può essere tempestivamente informato; se il conducente effettua un eccesso di velocità, questo può essere comunicato prontamente con un sms al responsabile personale, ecc. 

 

Richiedi informazioni sui prodotti TOMTOM BUSINESS SOLUTIONS
Compila la richiesta!

Nome e cognome

Azienda

Email

Recapito telefonico

Numero di mezzi

Disponete già di un sistema di navigazione satellitare? Se sì, di quale marca?

Disponete già di altri sistemi di rilevazione satellitare (es. antirapina, controllo apertura porte, ecc.)? Se sì, quali?

Disponete di un'officina interna?

Lavorate anche all'estero? se sì, con quali paesi

Vi chiediamo cortesemente di compilare tutti i campi richiesti per inviare la richiesta di informazioni